Il progetto: un valore aggiunto

Profilo e finalità dei Sistemisti d’Impianti
Le esperienze impiantistiche multidisciplinari, maturate negli ultimi venticinque anni, nelle progettazioni, montaggi ed avviamenti di impianti meccanici, elettrici e d’automazione, termotecnici ed antincendio, di complessi industriali di produzione / processo e di edifici residenziali, commerciali e del terziario, ci hanno "esortato" ad impegnarci nelle progettazioni integrali, (funzionali, dimensionali ed esecutive), di Sistemi d’Impianti, integrati e coordinati nell’Edilizia ecosostenibile, civile ed industriale per il conseguimento delle finalità, oggetto del nostro lavoro:
Ci occupiamo direttamente dei calcoli, delle specifiche, delle progettazioni di coordinamento generale; curiamo le relazioni con il pubblico, dirigiamo e controlliamo le progettazioni esecutive.

Elenco delle finalità perseguite dai Sistemisti d’Impianti

  1. L’ottimizzazione energetica dell’involucro edilizio (in previsione della sua prossima certificazione europea), coinvolgendo in una progettazione contemporanea, multidisciplinare: il committente, l’architetto, il sistemista impiantista elettrico – termotecnico e specialista antincendio e gli esperti delle facciate per:
    • scegliere ed adottare le tipologie d’impianti più idonei al caso (di potenze installate minime, congrue con i ridotti consumi e/o dispersioni e la maggior efficienza),
    • utilizzare, installare impianti e/o applicazioni di energie rinnovabili quali le energie fotovoltaica, solare termica, geotermica;
  2. La predefinizione delle esigenze e delle implicazioni edili (spazi per locali tecnici e componenti d’impianto, dimensionamento cavità di passaggio, etc.) contestuale al progetto architettonico per evitare le modifiche edili e gli adattamenti impiantistici in corso d’opera;
  3. L’integrazione funzionale degli impianti nella building automation per contenere i costi dei componenti strumentali e delle installazioni;
  4. Il contenimento dei costi degli impianti (componenti, materiali, installazioni), congrui con le ridotte potenze installate;
  5. La gestione automatizzata in “bus” degli impianti energetici e delle sicurezze, per minimizzare ulteriormente i costi di esercizio ed ottimizzare il confort con la building automation;
  6. La promozione della diffusione della conoscenza e degli impieghi, altamente ecologici delle energie rinnovabili.

Le ingegnerie dei Sistemi d’Impianti

  • L’Ingegneria di coordinamento generale:
    che prevede i dimensionamenti degli isolamenti di protezione termica, acustica, antincendio e le scelte delle soluzioni impiantistiche idonee a conseguire la certificazione energetica dell’edificio ed il confort richiesti dal committente e a confermare le destinazioni d’uso assegnate ai locali.
  • Le ingegnerie basiche dimensionali e funzionali:
    che prevedono layout di pianificazione degli impianti, schemi strutturali, schemi unifilari strumentati, dimensionamenti di stazioni, cabine e reti di distribuzione energetiche.
  • L’ingegneria esecutiva:
    che prevede layout di sviluppi bi-tridimensionali delle installazioni, disegni di tipici e particolari di montaggio, computi metrici, specifiche d’acquisto, capitolati d’appalto.

La nostra società fornisce

  • Studi di fattibilità;
  • Progetti di massima, definitivi ed esecutivi;
  • Direzione Lavori e collaudi;
  • Perizie;
  • Stime di massima e particolareggiate.